Tendenze casa 2019: arredamento e non solo

Inserito: Giovedì, 10 Gennaio 2019 11:58
Scritto da: Chiara
Dimensione del font:

Il 2018 ci lascia con i suoi colori a pastelli, lo stile industrial-vintage, le atmosfere tropical (vi ricordate i fenicotteri onnipresenti dalla cucina al bagno?) e la tanta temuta carta da parati..

Contro ogni aspettiva lo stile di arredamento del 2018 ha incontrato e soddisfatto il gusto di un’ampia fetta di popolazione, vuoi la delicatezza dei suoi colori, vuoi gli accostamenti nuovi tra stili diversi, vuoi il gusto retrò ma pratico (vedi le carte da parati) il 2018 ci lascia con piena soddisfazione in tema di stile.

Come saranno quindi le tendenze d’arredamento 2019? Scopriamo insieme cosa lasciamo e cosa troviamo con l’anno nuovo..

Minimalismo.
Confermato lo stile nordico che predilige il minimal, il 2019 proseguirà con ambienti accoglienti ma essenziali e come lo stile nordico ci insegna, bastano un divano, un tappeto, delle poltroncine, dei tessuti caldi dai colori delicati, ed il legno a riscaldare l’ambiente. Nel 2019 le texture vedranno colori nettamente più accesi che arricchiranno il minimalismo dell’arredo e doneranno un carattere ed uno stile raffinato ma deciso. I colori pastello lasceranno spazio a nuances più forti e accesi.

I colori del 2019 saranno il giallo, il blu, il verde, ed il rosso ed apprezzate saranno le loro combinazioni, che conferiranno alle stanze un tocco di originalità e carattere.

A completare lo stile 2019 saranno gli immancabili contrasto col il vetro, presente su molti complementi di arredo, unito ai metalli (oro e argento) che arricchiranno e daranno un tono regale alla semplicità degli ambienti minimal.
Non solo, le texture dei tessuti saranno ricche e imponenti, a dar contrasto alla semplicità delle linee che ereditiamo dall’arredamento degli ultimi anni.

L’acciaio, presente negli stili industriali, sarà accompagnato dal caldo legno e alleggerito dalla presenza del vetro, il tutto adornato da tessuti ricchi e coloratissimi.

Comune denominatore dello stile adottato negli ultimi anni è l’essenzialità delle forme come dell’uso degli arredi. In casa serve spazio, servono mobili multifunzionali e serve velocità. I letti sono a scomparsa, le cucine sono capienti senza essere appesantite da pensili, gli elettrodomestici sono integrati, e le prese a scomparsa.

Gli ambienti vengono arricchiti da luci e lampadari cromati, da cornici e specchiere in grado di trasformare ogni ambiente in un piccolo gioiello.

La casa 2019 sarà un mix di stili, colori, tessuti e spazi unico nel suo genere, che creano eccentricità ed equilibrio grazie agli accostamenti di stile e design che creano case nuove ed originali, con un tocco di vintage che le rende accoglienti ed ospitali

E come saranno le costruzioni di case nel 2019? Quali sono le architetture preferite e quali saranno piano piano abbandonate?

Sempre più la tendenza è quella di abbandonare i vecchi metodi di costruzione degli immobili, prediligendo ed abbracciando uno stile più green che veda coinvolti sono solo materiali differenti ma che  permetta di manutenere la propria casa con semplicità e che si avvicini alle peculiarità delle case passive.

Non solo, la “rivoluzione” green non coinvolge sono gli esterni, come scelte costruttive, ma sempre più i compratori apprezzano soluzioni con spazi comuni da poter godere, come patii, giardini, e vani comuni da poter sfruttare autonomamente.

Saranno rivalutate le terrazze, i ripostigli, i bagni finestrati, tutti ambienti che negli ultimi anni sono stati “sacrificati” a favori dei metri quadri di casa.
Oggi invece le caldaie si preferiscono condominiali, i bagni essenziali ma finestrati, le cantine come spazio supplementare e alternativo al box, il tetto verde che ha segnato una nuova moda in campo edilizio, sono tutte innovazioni che di innovativo hanno ben poco.

Sempre più, con intelligenza, ci avviciniamo ad uno stereotipo di casa smart, economy e green, con la speranza che nel futuro questa sia anche eco-compatibile per dare una mano concreta all'invecchiamento del nostro mondo.

Questo sito e gli strumenti da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici e, previo tuo consenso, di cookie di profilazione.
Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.