Il mercato è al ribasso? Scegli di vendere "in esclusiva"

Inserito: Martedì, 18 Aprile 2017 14:16
Scritto da: Arianna
Dimensione del font:

Quando si deve vendere casa il modus operandi di molti è rivolgersi alle agenzie immobiliari per essere seguiti ed aiutati nella vendita.
Nella scelta dell’agenzia immobiliare in molti preferiscono “non vincolarsi” ad una in particolare, ma affidare il mandato di vendita a più agenzie contemporaneamente, credendo cosi di “velocizzare” la vendita godendo di una platea di venditori più nutrita.
Con questo post scopriamo perché è controproducente affidare la vendita di un immobile a più agenzie contemporaneamente, peggio ancora se solo” verbalmente”.

Per poter meglio capire perché è conveniente scegliere un mandato in esclusiva, esaminiamo le azioni che le agenzie immobiliari compiono ogni qual volta si occupano di una vendita.
Foto professionali e scheda annuncio sono solo l’inizio della procedura. Le agenzie promuovono l’immobile su tutti i portali immobiliari visibili nel territorio, pubblicano annunci su giornali locali, su bacheche immobiliari, creano annunci su google (o quantomeno i più digitali), inseriscono l’immobile nell’MLS (per le condivisioni immobiliari) e seguono l’andamento per monitorare l’interesse degli utenti, oltre visite ed appuntamenti.
Chi mai farebbe tutto questo investimento senza garanzie di ritorni?

Vi è mai capitato di vedere lo stesso immobile in vendita su più agenzie? Avete mai notato che, seppur leggermente, alcune volte i riferimenti variano da un’immobiliare all'altro?
Questo succede nei casi in cui la vendita dell’immobile è stata concessa a più agenzie. Certamente le schede immobili sono differenti, alcune volte lo sono anche i mq ed il prezzo.
In quel caso, doveste voi stessi comprare quel dato immobile, non vi rivolgereste all’agenzia con il prezzo più basso o i mq più alti?
E se fosse uno stratagemma?
In un mercato orientato sempre più al ribasso, è spesso il prezzo a pagarne le conseguenze. Più attori ci sono, più il rischio è di farsi concorrenza è alto (al ribasso, purchè si venda).

Le agenzie che lavorano in esclusiva sono esenti da tutto questo. L’utente che viene attratto dal quel dato immobile convoglierà automaticamente a quell’unica agenzia, che lo seguirà e consiglierà in tutte le fasi del processo.
Il rapporto che si crea è fiduciario e personale.  Chi vende inoltre non subirà lo stress di più appuntamenti, contatti o trattative, con il rischio di vedersi abbassare sempre più il prezzo.
Un unico rapporto con un unico scopo: vendere (o acquistare a seconda del caso).

Perciò, seppur inizialmente l’idea di affidare in esclusiva un immobile può destare preoccupazioni, in verità queste vengono meno con un rapporto 1:1. E allora il nostro consiglio è quello di affidarsi sempre ad agenzie immobiliari accreditate conferendo il mandato in esclusiva. La vendita del vostro immobile sta a cuore a voi come a loro, e la provvigione dovuta, in caso di vendita, è perlopiù la medesima. E' un piccolo investimento di tempo che però potrebbe portare a grandi risultati.

Questo sito e gli strumenti da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici e, previo tuo consenso, di cookie di profilazione.
Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.