Cosa ne pensano i nostri agenti

Inserito: Venerdì, 03 Marzo 2017 11:36
Scritto da: Roberto
Dimensione del font:

Fa sempre piacere leggere delle proprie recensioni, meglio ancora se così positive.

Abbiamo ricontattato Giorgia ringraziandola e chiedendole di raccontarci la sua esperienza su Bocasa, ci ha sorpreso con un articolo strutturato e completo, che abbiamo pubblicato in forma originale.


Di portali immobiliari ce ne sono tanti, molti li ho utilizzati, studiati e navigati! Da agente immobiliare, ma soprattutto da utilizzatore, potrei fare una lista infinita dei pro e dei contro di ognuno.

Gli aspetti positivi si racchiudono facilmente in un'unica voce: visibilità. Chi pubblica nei portali cerca un luogo in cui pubblicizzare i propri immobili al fine di mostrarli alla più amplia platea possibile, complice il posizionamento e il buon nome, che rendono il portale stesso un luogo conosciuto da chiunque cerchi casa. Molte agenzie non hanno nemmeno un proprio sito internet tanto che utilizzano, per ogni informazione di dettaglio, lo spazio dedicato dal portale! (scelta che personalmente non condivido, ma ognuno è certamente libero del proprio operato)

Gli aspetti negativi sono ahimè un po' più. Se con il portale si cerca visibilità di contro si risica negli spazi destinati alle agenzie. Lo spazio destinato alle fotografie è spesso piccolo, ci sono pubblicità in ogni angolo e l’ordine di apparizione è legato al tipo di contratto.

Da agente immobiliare, e costantemente alla ricerca di nuovi spazi per i miei immobili, mi sono imbattuta in un nuovo portale, che io di certo non conoscevo, Bocasa.it. La prima caratteristica che mi ha colpita è la grafica nuova a cui, personalmente, non ero abituata. Effettuata la prima ricerca, ed una volta estratti gli immobili, ho trovato geniale l’avere la mappa di google per metà schermo per poter navigare nel territorio, in questa maniera muovendomi e/o zoommando nella mappa si riesce ad avere un quadro completo delle offerte nella zona. Ottimo!

Ho anche apprezzato lo spazio dedicato agli annunci. Le foto degli immobili sono grandi e con un bell’impatto, a colpo d’occhio si riesce ad avere una prima buona panoramica delle caratteristiche dell’immobile, dell’agenzia che l’ha in carico, prezzo e caratteristiche.

Immediatamente ho scritto per avere informazioni per pubblicare nel portale ed ho scoperto che:
- 1. Il portale è gratuito per le sole agenzie (no privati!) fino a 25 annunci. Nel mio caso più che sufficienti
- 2. Premiamo gli annunci più completi! E come li premiamo? Regalando visibilità. A parità di annuncio/città/agenzia ect ect premiano quello più ricco di dettagli, foto ed informazioni.
Non aggiungo altro.

Senza pensarci su troppo mi sono iscritta, ho ricevuto le credenziali per l’utilizzo del gestionale e poche ore dopo una email con le direttive principali.
Ho cominciato subito a caricare i miei immobili ed ho attivato la pubblicazione automatica.

Il mio parere è che, nel settore immobiliare, i portali sono diventati uno strumento irrinunciabile, ma allo stesso tempo, è cresciuta (in me) la sensazione del "dovuto" ossia il venir meno di quell'impegno nel soddisfare pienamente il proprio cliente.
I più la chiamano "Confort-zone del successo". La nostra soddisfazione è legata ad una tariffa. Tanto più sono le possibilità economiche dell'agenzia tanto più alta è la soddisfazione (di tutti, agenzia e portali).

Ho scritto quest’articolo per aiutare e dare il giusto spazio agli emergenti, alle ventate di aria fresca, a coloro i quali credono nella meritocrazia. Spero di non dovermi ricredere e che nel tempo non diventi "uno come tutti gli altri"

Giorgia Massetti

Questo sito e gli strumenti da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici e, previo tuo consenso, di cookie di profilazione.
Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.