Immobili all’asta, una soluzione per comprare casa risparmiando

Inserito: Mercoledì, 04 Maggio 2016 11:14
Scritto da: Romina P.
Dimensione del font:

Gli ultimi anni ci hanno abituato a una crisi immobiliare senza eguali. I dati statistici ci mostrano un mercato immobiliare fermo, e accollarsi un mutuo diventa un’impresa sempre più difficile.

Allora come si fa a coronare il sogno di una casa, che sia per tutta la vita e che ci permetta di creare il tanto ambito “nido”?

 

Le aste immobiliari potrebbero essere un’ottima strategia per accaparrarsi la casa dei nostri sogni ad un prezzo interessante. Un tempo le aste erano considerate attività rischiose, situazioni poco chiare che racchiudevano processi complessi e fumosi, ma da quando le procedure si sono semplificate e molti passaggi sono diventati più chiari, l’approccio è nettamente cambiato.

La percentuale di sconto medio di una casa comprata con l’asta giudiziale 10 anni era intorno al 15%. Negli ultimi anni, invece, lo sconto medio verificato tra il valore di perizia ed il prezzo finale d’acquisto si aggira intorno al 45 %. Certamente questi dati sono sensibili di variazioni a seconda della territorialità, in provincia e nelle zone meridionali si risparmia di più rispetto al centro città e grandi metropoli.

Per chi è alla ricerca di un’immobile da acquistare, l’asta potrebbe essere un’ottima alternativa ai canali tradizionali per aggiudicarsi la casa dei sogni, in più grazie a perizie trasparenti e agevolazioni urbanistiche anche gli scogli burocratici possono essere superati. E se vogliamo tranquillità al 100% possiamo sempre rivolgerci a specialisti del settore che curano per noi tutta la procedura dalla A alla Z.

Questo sito e gli strumenti da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici e, previo tuo consenso, di cookie di profilazione.
Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.